la postazione del giurato

Un concorso diventato negli anni sempre più di prestigio e importanza a livello sia nazionale che internazionale e quindi una vetrina di assoluta rilevanza per le cantine premiate. Concluso il concorso internazionale “Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme”.

Inoltre il maggior numero di giurati rispetto al numero di campioni garantisce l’autorevolezza dei giudizi; con commissioni composte da 9 a 10 giurati la validità del giudizio è maggiormente garantita. Il concorso inoltre si svolge con la supervisione scientifica del Centro Studi Assaggiatori di Brescia e dell’Università Cattolica di Piacenza. Organizzato da Viticoltori Bergamaschi e dal Consorzio di Tutela Valcalepio, anima del concorso l’enologo Sergio Cantoni, direttore di entrambi.

Questi i numeri: campioni 220 arrivati da 18 paesi, degustati da 58 giudici provenienti da 22 nazioni, suddivisi in 6 commissioni. Non sono state attribuite medaglie Gran Oro bensì 66 Oro e nessun argento in quanto per le severe regole Oiv si possono premiare solamente il 30% dei campioni presentati e dato l’altissimo tenore dei vini si sono attribuiti solo Oro a partire dal punteggio 87,38 fino a 91,75 del primo: I Due Lauri 2016, Doc Valcalepio rosso, dell’azienda Medolago Albani.

Gli Ori sono stati così suddivisi:

  • 30 all’Italia (di cui 11 al Veneto, 9 alla Lombardia, 3 alla Sicilia e al Trentino, 1 a Toscana, Piemonte, Puglia, Emilia-Romagna);
  • 36 medaglie vanno all’estero con ben 10 alla Serbia, 5 Croazia, 4 Australia, poi Macedonia del Nord, Francia, Repubblica Ceca, Slovenia, Romania, Slovacchia, Ungheria e Germania.

Quindi grande successo dei vini dei Balcani, segno che le grandi nazioni storiche vinicole hanno nuove concorrenti di valore.

Tutti i vini premiati li leggete di seguito